Il Bar dello Sport

lunedì 26 marzo 2007

Il punto sulla B



In un campionato già falsato dalla presenza delle Rubentus, che di fatto porta via un posto per la promozione (fa niente, parafrasando una nota pubblicità, vedere la Rube in B non ha prezzo), assistiamo a questa 31° giornata del campionato di serie B, ulteriormente falsato dal rinvio di diverse partite (tra cui il Big Match tra le superfavoritissime per la promozione Rube e Napulè), a causa dell'impegno di diversi giocatori nelle rispettive nazionali (anche se pare che Camoranesi non sapesse se doveva andare nel ritiro dell'Italia o dell'Argentina).


La giornata viene caratterizzata in testa da una corposa vittoria del Genoa a Crotone (città che tanti sorrisi ci aveva regalato sabato scorso) e di uno stentato 1-0 del Bologna sul Frosinone, risultati che consentono loro di agganciare temporaneamente il secondo posto.
Il Mantova si fa raggiungere ancora alla fine (segno forse di una piccola crisi per una squadra che fa della fisicità il suo punto di forza), il Rimini pareggia con l'Albinoleffe (registrando ancora una volta zero gol al passivo, di contro però l'attacco sta stentando ultimamente), con la conlusione che, aspettando Rube, Napulè e Piacenza, sostanzialmetne cambia poco, lì davanti.


In coda, importanti vittorie del Verona nel derby con il Vicenza (con tanto di rissa finale) e del Lecce sull'Arezzo (che inspiegabilmente ha richiamato Antonio "Parrucchino" Conte sulla panca), mettendo una serie ipoteca sulla salvezza; il Bari coglie una vittoria che continua a dargli speranza, ai danni dello Spezia (che rimane comunque una bella realtà).

11 commenti:

jelem ha detto...

i ciociari meritavano ampiamente il pari.
ladri di tortellini!

Detari ha detto...

nel primo tempo il raddoppio ci stava tutto, nel secondo il pareggio si è sfiorato davvero...ladri no, perchè non ci sono stati gol annullati o rigori non dati, però ci è andata di lusso

s.homer ha detto...

Tanto Juve e Napulè vincono facile. T_T

Detari ha detto...

Pena quando ci sarà Rube-Napulè, partita in cui vinceranno entrambe...

beretta ha detto...

Ma non si era detto che si faceva solo cazzeggio in questo blog? Posso fare dei post seri pure io allora?

s.homer ha detto...

Così ci offendi. T_T

Chaingang ha detto...

Detari, come invidio il tuo avere già i piedi in serie A, deve essere una sensazione bellissima, ed ancor più lo sarà l'anno venturo quando sarete la migliore tra le neopromosse (bè, a parte i rubentini che l'anno prossimo vinceranno anche la Champions)

Detari ha detto...

Azz, dopo jelem, pure Chain tra i collaboratori: sono al corrente del nostro progetto di spalare merda su Rube e Napulè?

s.homer ha detto...

Certo, e così c'è più gusto.

Il napulè (o la Juve) batterà un incredibile record, vincere lo scudo da neo promossa.

Chaingang ha detto...

Cazzo c'entra il Napule con la Rube ???
Maldito gringo !!
E' come dire: odio la politica imperialista degli Stati Uniti e del Lussemburgo.

s.homer ha detto...

Vi accomuna il grande Moggi, vanto del calcio partenopeo, gobbo e italico. T_T

E poi una certa affinità tra Carmanno e Agricola io la vedo.