Il Bar dello Sport

mercoledì 2 maggio 2007

Cronaca di una vittoria di cension lig annunciata!


Cronaca del 97° minuto di giuoco di Milan-Mancesté

Su papera di mezza difesa del mancesté, Inzaghi si invola, partendo in fuorigiuoco di 6 metri e 3/4, su lancio millimetrico di Brocchi.

La palla s'impenna, la controlla di mano, si ferma, finta, arresta il palleggio, fa perno sul piede destro si gira, fa passi in partenza, s'invola in area, si tuffa, ottiene il rigore, lo calcia, lo sbaglia (parato).

Sul calciuo d'angolo che ne deriva Dida avanza coi gomiti alti, rompe uno zigomo a Franz Ferdinand, salta, colpisce di testa, no, è la mano, l'arbiter non vede, la palla incoccia sul 7, rimbalza a terra, sulla riga esterna, è chiaramente fuori, ma l'arbiter convalida, su segnalazione di Ronaldo e Runey, che sportivamente dicono all'arbiter che loro l'hanno vista dentro.

La squadra più forte e fica avanza, li taglia festeggia, siamo ancora a Berlino!

Commozione sugli spalti, un uomo , a la Spezia, chiagne di felicità (il suo migliore amico del foro, pensa, sarà felice, chissà quanti altri fotto-montaggi gli farà, per festeggiare ).

A Brixia de hota, nella sua casetta di pelo di potta, un altro uomo è felice: tanto perdono in finale, pensa, sarà più bello sfottere gli amici del baretto, tra un rutto e un peto. Povero illuso.

6 commenti:

s.homer ha detto...

Che belli i racconti di fantasia di Mervyn. Mi commuovono sempre. T_T

Eric ha detto...

Con l'ultimo inciso ti sei rovinato. Non cercare di fuggire. Stiamo tenendo sotto controllo gli aereoporti.

Sentry ha detto...

mi gratto con brio

Anonimo ha detto...

Nel senso che hai un tete a tete con l'ex giocatore della Jubentus?

real draka ha detto...

posso solo inchinarmi al cospetto di mago mervino

mervyn ha detto...

Non ho indovinato al centopeccento, ma ci sono andato vicino! :clap: :maxresp: