Il Bar dello Sport

venerdì 8 giugno 2007

Come ha fatto Kakà ad arrivare vergine al matrimonio



E' di pochi giorni fa la dichiarazione di Kakà secondo cui sarebbe arrivato vergine al matrimonio.


Oggi, Gazzetta.it ci spiega le conseguenze di tale scelta:


Milan: Kakà operato agli occhi

Il brasiliano soffriva di miopia e astigmatismo per cui era costretto a portare le lenti a contatto anche in campo: ieri sera l'intervento in una clinica di Modena. Il chirurgo: "Ha recuperato dieci decimi in 12 ore"


MODENA, 7 giugno 2007 - Incredibile ma vero: eppure Kakà non ci vedeva. O meglio, aveva seri problemi alla vista, tanto che giocava dotato di lenti a contatto. L'inedito è emerso oggi, insieme alla notizia che il brasiliano è stato sottoposto ieri sera a Modena ad un intervento di chirurgia refrattiva per correggere una leggera forma di miopia e di astigmatismo. L'intervento, effettuato dal medico chirurgo Angelo Appiotti, è stato eseguito presso il Poliambulatorio chirurgico modenese, una struttura privata all'avanguardia in questo tipo di interventi.

RECUPERO-LAMPO - Kakà soffriva di miopia e astigmatismo per cui era costretto a portare le lenti a contatto anche in campo, ma non ci vedeva comunque benissimo. Questa mattina il dottor Appiotti ha rivisitato Kakà - che ha trascorso la notte in albergo - trovandolo in ottime condizioni: "Ha recuperato dieci decimi in 12 ore", ha detto il chirurgo, il quale ha spiegato di aver usato una tecnica particolare che offre risultati eccezionali, tenuto conto anche delle sollecitazioni fisiche degli sportivi. Il paziente è stato definito "motivato e collaborante". Il calciatore era accompagnato dalla moglie e dal medico del Milan, il dottor Sala. Il dottor Appiotti rivedrà Kakà per un controllo la prossima settimana.

5 commenti:

Scarlet Speedster ha detto...

Ora tutto mi è chiaro!

Anonimo ha detto...

Sarà un campione... ma che babbazzo!!!
L'unico calciatore vergine (almeno fino al matrimonio... si spera!!)
Massi

s.homer ha detto...

Secondo me anche Vieri, Inzaghi, Corradi e Coco aspettano la prima notte.

Anonimo ha detto...

Kakà ci sa fare sia nel'uno contro uno che nel cinque contro uno.

mdb ha detto...

Uhmmmm... ma se quando non ci vedeva un cazzo giocava così, adesso che l'hanno operato?

bye

mdb